Seguici su
Cerca

Richiesta/rinnovo passaporto

Ultima modifica 5 marzo 2022

Modalità
Possibilità di presentazione della domanda presso i nostri Uffici ed invio alla Questura

Dove richiedere il passaporto

Per ottenere il rilascio del passaporto o le autorizzazioni amministrative relative all'espatrio di minori, si deve presentare la documentazione presso l'Ufficio passaporti dei commissariati di P.S. del luogo di residenza, di domicilio, lavorativo o della questura se non è presente sul territorio alcun commissariato. Nel caso in cui nei comuni non siano presenti uffici di P.S., la documentazione può essere presentata presso il locale comando stazione dei Carabinieri, presso l'Ufficio comunale o negli uffici postali.

Procedura on line, clicca qui per maggiori informazioni.

Costi

Il costo del passaporto è di euro 44,66 per il libretto a 32 pagine.
L´importo deve essere versato su c/c postale n.67422808 intestato a: Ministero dell´economia e delle finanze - Dipartimento del tesoro; la causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico".

Documentazione necessaria

  • 2 foto formato tessera identiche e recenti di cui una autenticata (anche a cura del personale dello stesso ufficio di polizia se si va di persona)
  • 1 marca per concessioni governative di Euro 40,29 per passaporto
  • Attestazione di versamento di Eurouro 44,66 per il libretto a 32 pagine su c/c postale n.67422808 intestato a: Ministero dell´economia e delle finanze - Dipartimento del tesoro; la causale è "importo per il rilascio del passaporto    elettronico"
  • Un documento di riconoscimento valido

Passaporto per i Religiosi

Allegare la seguente documentazione:

  • 2 foto formato tessera identiche e recenti di cui una autenticata (anche a cura del personale dello stesso ufficio di polizia se si va di persona)
  • Attestato rilasciato da superiori dell´ordine religioso, da cui si evince la sede e la durata della missione

Altri casi

Per tutti i casi non contemplati rivolgersi direttamente all'ufficio passaporti della questura.

Rinnovo e proroga

Dal 2003 la legge ha elevato a dieci anni la validità del passaporto, eliminando l'obbligo del rinnovo quinquennale. Il passaporto ha una validità di 10 anni, ma in alcuni casi previsti dalla normativa vigente, ad esso può essere attribuito un periodo di validità inferiore. Nella fase transitoria, i documenti rilasciati prima dell´entrata in vigore della legge, potranno essere prorogati fino ad un massimo di 10 anni dalla data del rilascio presentando la relativa richiesta presso gli uffici competenti per il rilascio del passaporto. Se si è in possesso di passaporto scaduto, questo va allegato alla nuova richiesta.

POLIZIADISTATO.IT

 

A chi rivolgersi

Per informazioni Sportello certificati

Questura, clicca qui per maggiori informazioni.

Cosa occorre

Occorre compilare il modello 308 e presentare la documentazione richiesta. Il modello è disponibile presso gli Uffici ed è scaricabile sul sito web nella sezione modulistica .

Tempi per la conclusione del procedimento

La Questura di Terni in genere procede in circa 20 giorni al rinvio al Comune del passaporto.